Archivi categoria: Coltivazione

Come coltivare la Cannabis o la Canapa

Marijuana in salotto libro di Luca Marola Guida Alla Coltivazione Fai Da Te

Ho comperato questo libro “Marijuana in salotto un libro di Luca Marola Guida Alla Coltivazione Fai Da Te” all’ Indica Sativa Trade del 2015 a Bologna.

Ho vissuto in Olanda e ho potuto legalmente coltivare Cannabis, quindi non ne avevo bisogno per imparare, ma ero curioso di leggere un libro scritto quasi da un mio coetaneo e con un prezzo accessibile (8 euro).

Luca Marola nasce nel 1977 ed e’ il gestore e l’ideatore del Canapaio Ducale di Parma uno dei primi grow shop d’Italia.

La lettura del libro e’ piacevole come quella di Guerrilla Plantation di Gianluca Mantelli.

E’ un manuale semplice pensato, secondo me, per chi si avvicina per la prima volta alla coltivazione della Cannabis o Canapa.

L’introduzione di questa guida e’ di Marco Cappato.

Questo l’indice del libro:

  1. Prefazione
  2. Varieta’ di Cannabis
  3. I semi di Cannabis in commercio
  4. Indoor, outdoor o serra?
  5. Germinazione
  6. I Substrati
  7. Nutrimenti
  8. Sintomi da carenza nutritiva
  9. Sovradosaggio
  10. Lo spazio a disposizione
  11. Illuminazione
  12. Ventilazione e trattamento dell’aria
  13. Ultime azioni prima della raccolta
  14. Raccolta, essicazione, conservazione
  15. Appendice 1 – Per i piu’ pigri: manualle di coltivazione indoor in 6 passi
  16. Appendice 2 – Elementi di cutura idroponica
  17. Appendice 3 – Alcune varieta’ leggendarie
  18. Appendice 4 – Metodi alternativi di assunzione dei cannabinoidi

Sinceramente consiglio la lettura di Marijuana in salotto libro di Luca Marola Guida Alla Coltivazione Fai Da Te anche a chi ha gia’ esperienza non solo a chi si avvicina per la prima volta.

Citazione dal libro:

Il Dutch pot, diffusisio sistema idroponico a circuito chiuso, e’ composto da un serbatoio collegato attraverso tubi alla vasca di coltivazione posizionata sopra di esso riempita di argillla espansa. ”

Mi sento di consigliarlo a tutti per lo stile e la semplicita’ con cui si legge, c’e’ sempre da imparare qualcosa, la vita e’ una somma di esperienze.

Nel libro l’autore scrive che coltivarsi piantine a casa non aiuta la legalizzazione della Cannabis, ma allora perche’ l’ha scritto?

Forse forse…

…per stimolare gente come me a condividere informazioni…

…forse forse.

Chiudo con un altra citazione:

La  novita’ degli ultimi anni e’ l’affacciarsi al mercato dei semi autofiorenti.  Fino a poco tempo fa era innimaginabile anche per le menti piu’ fantasiose piantare un seme di marijuana e dopo solo 8 settimane poter raccogliere i suoi frutti…

Buona lettura a tutti.

The076

 

Cannabis e Canapa organiche

Solo cannabis o canapa coltivata in terra viene considerata organica.

Questo perche’ se prendi una pianta completa di radici sviluppate e la butti in acqua muore,  non e’ molto naturale per la Cannabis o la Canapa, per una mangrovia e’ naturale ma si e’ evoluta per vivere con le radici in acqua e nutrirsi cosi.

Mangrovia
Mangrovia

Un orchidea naturalmente si nutre con le radici all’aria, ma anche lei si e’evoluta per crescere in un ambiente naturalmente molto umido.

Orchidea
Orchidea

Quindi di no a coltivazioni idroponiche e aereoponiche se cerchi il vero organico.

Solo Cannabis e Canapa coltivate in terra possono essere definite organiche, e solo se coltivate con fertilizzanti di origine organica se usati.